Assorbimento - Farmaci (lassativi,contraccettivi orali, aspirina, antibiotici), caffè, fumo e alcol possono ridurre l'assorbimento o l'utilizzo delle vitamine da parte dell’organismo. La ridotta disponibilità può essere dovuta anche a un disturbo di malassorbimento a livello intestinale.

La vitamina A può anche essere assunta sotto forma di beta-carotene che viene poi trasformato dal fegato nella vitamina vera e propria.

Effetti

Le vitamine rafforzano le strutture nervose, contrastano le infezioni e i danni da radicali liberi. Inoltre agiscono come fattori di crescita, garantendo il corretto sviluppo delle ossa e riducendo il rischio di osteoporosi, sono importanti per la produzione dei globuli rossi e dei pigmenti visivi e regolano la coagulazione.

Le vitamine del gruppo B permettono l'utilizzo di zuccheri, grassi e proteine per ricavarne energia.

Carenza

Eventuali carenze, dette ipovitaminosi, portano allo sviluppo di malattie nutrizionali come scorbuto, beri-beri, pellagra e rachitismo. I sintomi includono perdita di appetito, dolori articolari, secchezza della pelle, difficoltà visive e debolezza generalizzata.

Integrazione 

Una dieta variata può coprire l'intero fabbisogno di vitamine. Tuttavia, per aumentarne la disponibilità in presenza di alcune malattie, di una dieta che esclude alcuni alimenti, o di condizioni di aumentato fabbisogno, come la crescita, la gravidanza, l’attività sportiva intensa, è possibile ricorrere agli integratori alimentari.

Dosi consigliate

La dosi giornaliere consigliate sono le seguenti: A 800 µg (5 mg se sotto forma di betacarotene); B11,4 mg; B21,6 mg; B3 18 mg; B5 6 mg; B6 2 mg; B8 150 µg; B9 200 µg; B121 µg; D 5 µg; E 10 mg; C 60 mg.

Precauzioni

Le vitamine liposolubili in eccesso si accumulano nel fegato e nei tessuti e possono causare problemi al sistema nervoso, ai reni, alla vista e, più in generale, stanchezza, irritazioni cutanee, disturbi gastrointestinali e ipoglicemia.

 

Un sovradosaggio di vitamina C può causare gotta, problemi renali o distruggere la vitamina B12. Un eccesso di vitamina B6 danneggia il fegato e il sistema nervoso, mentre sovradosaggi di B2 possono dare disturbi visivi. Infine, quantità eccessive di vitamina B3 ostacolano l'uso degli acidi grassi da parte del cuore durante gli sforzi.


Quale è la funzione della vitamina B1?

Svolge la funzione di mantenere le forniture energetiche dell'organismo, Coordina l'attività dei nervi e dei muscoli, supporta il corretto funzionamento del cuore.

 

 

Approfondimenti...


Quale è la funzione della vitamina B2?

Aiuta a proteggere le cellule dai danni causati dall'ossigeno, sostiene la produzione di energia cellulare, interviene in numerose reazioni chimiche che hanno come fine la produzione di energia, consente all'organismo di utilizzare al meglio le sostanze nutritive contenute nei diversi alimenti, contribuisce a salvaguardare l'integrità della pelle, delle unghie, degli occhi e del sistema nervoso,. Indispensabile per l'utilizzo delle altre vitamine del gruppo B e per la riproduzione di ormoni dalle ghiandole surrenali.                    Approfondimenti...


Quale è la funzione della vitamina B3?

Aiuta a mantenere il livello di colesterolo basso, stabilizza i livelli di zucchero nel sangue, supporta i processi genetici delle cellule, aiuta il corpo nella trasformazione dei grassi corporei.

 

 

Approfondimenti...


Quale è la funzione della vitamina B5?

Aiuta a trasformare i carboidrati e i grassi in energia utilizzabile dal corpo. Migliora la capacità di rispondere allo stress sostenendo le ghiandole surrenali. Assicura una adeguata produzione di grassi sani nelle cellule. Aiuta la cicatrizzazione delle ferite, delle piaghe, delle ustioni, previene la stanchezza e combatte gli effetti tossici degli antibiotici.

Approfondimenti...


Quale è la funzione della vitamina B6?

Supporta una vasta gamma di attività nel sistema nervoso, promuove la corretta 

ripartizione di zuccheri e amidi, aiuta a prevenire l'accumulo di omocisteina nel sangue.  Partecipa  attivamente alla produzione di aminoacidi, aumenta la resistenza allo stres, e coinvolta nella produzione di globuli  rossi , è importante per il buon funzionamento del sistema nervoso, del sistema immunitario, e dell'apparato digerente e nella crescita e riproduzione cellulare.                                                                                         Approfondimenti...


Quale è la funzione della vitamina B9?

Supporta la produzione di globuli rossi e aiuta a prevenire l'anemia, a prevenire l'accumulo di omocisteina nel sangue, supporta la produzione di cellule in particolare quelle della pelle, aiuta tutti i nervi a funzionare correttamente, a prevenire l'osteoporosi e le fratture ossee correlate, aiuta a prevenire le demenze tra cui la malattia di Alzheimer. 

Approfondimenti...


Quale è la funzione della vitamina B12?

Sostiene la produzione di globuli rossi e midollo osseo e previene l'anemia, consente alle cellule nervose si svilupparsi correttamente, aiuta le cellule a metabolizzare proteine, carboidrati e grassi trasformando in energia. Rafforza memoria e aumenta l'energia fisica.

Approfondimenti...


Quale è la funzione della vitamina D?

Aiuta ad ottimizzare il metabolismo del calcio e del fosforo, aiuta a prevenire il diabete di tipo 2, l'insulino resistenza, l'ipertensione, l'infarto, l'insufficienza cardiaca congenita, l'ictus. Previene le cadute da debolezza muscolare, aiuta a prevenire l'osteoporosi mantenendo l'integrità delle ossa, aiuta a regolare l'attività dell'insulina d degli zuccheri presenti nel sangue e a regolare la risposta del sistema immunitario, aiuta a mantenere integri i muscoli e tutta la funzione muscolare, aiuta a regolare la pressione sanguinea, a tenere sotto controllo l'infiammazione eccessiva e le infiammazione batteriche, supporta la funzione cognitiva, aiuta a prevenire la stanchezza cronica, aiuta a prevenire il cancro.

 Approfondimenti...